André Silva
André Silva (©Getty Images)

NEWS MILAN – Oggi alle ore 19:00 la squadra di Vincenzo Montella debutta nell’Europa League 2017/2018 disputando la prima partita della fase a gironi in trasferta contro l’Austria Vienna.

Il Milan nell’occasione intende riscattare la sconfitta subita a Roma contro la Lazio. Come conferma La Gazzetta dello Sport, il mister presenterà i suoi ragazzi schierati con il nuovo modulo 3-5-2. La difesa a tre tanto invocata avrà in Leonardo Bonucci il proprio perno centrale, con Alessio Romagnoli sul centrosinistra e Cristian Zapata (in vantaggio su Mateo Musacchio) sul centrodestra. Un assetto finora provato non tantissimo e che dunque non è stato collaudato perfettamente ancora. Però ci si attendono segnali positivi da questo tipo di schieramento.

Una delle novità più interessanti del nuovo modulo è rappresentata dalla coppia d’attacco, che sarà composta da Nikola Kalinic e Andrè Silva. Due centravanti che per caratteristiche dovrebbero riuscire a convivere positivamente, lavorando per la squadra e facendosi trovare pronti al momento di andare in gol. Il croato è cresciuto di condizione rispetto a quando era arrivato dalla Fiorentina in ritardo a livello di forma fisica. Sembra finalmente pronto a giocare titolare, così come l’ex Porto.

Il Milan punta molto sulla coppia KalinicSilva per questa insidiosa trasferta di Europa League in casa dell’Austria Vienna. I due bombe devono farsi trovare pronti e non deludere. Per entrambi si tratta di una grande occasione, visto che finora hanno fatto panchina a Patrick Cutrone. Ovviamente il feeling non potrà essere subito perfetto tra loro, però è importante lanciare dei segnali positivi e cercare la via del gol. Se non ci saranno sorprese di formazione, saranno proprio il croato e il portoghese le punte di diamante a cui Montella affiderà le sorti offensive della squadra.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)