Luca Antonelli
Luca Antonelli (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ha sorpreso in molti la scelta di Vincenzo Montella, ufficializzata con le convocazioni di ieri per Vienna, di lasciare a casa Ricardo Rodriguez, terzino sinistro finora intoccabile nello schieramento rossonero.

Il Milan oggi contro l’Austria Vienna farà a meno del laterale svizzero, acquistato per circa 15 milioni di euro in estate dal Wolfsburg. Il motivo? Nessun problema fisico o atletico, bensì si tratta solo di scelta tecnica. O meglio Montella ha visto evidentemente Rodriguez un po’ in difficoltà nelle ultime gare e ha deciso di non spremerlo altrimenti lasciandolo a Milano senza fargli forzare i ritmi di lavoro. Lo svizzero dunque, considerato titolare sulla fascia, tornerà dal 1′ con ogni probabilità contro l’Udinese domenica in campionato.

Ma oggi Rodriguez stesso dovrà stare attento al suo ‘competitor’ principale. Luca Antonelli giocherà come titolare sulla corsia mancina, tornando nel ruolo che lo ha reso un calciatore appetibile ai tempi del Genoa, come esterno fluidificante sinistro nel 3-5-2 rossonero. Antonelli, cuore milanista da sempre, vuole sfruttare l’occasione e mettere in crisi Montella, sperando così di entrare in ballottaggio con Rodriguez per una maglia da titolare anche in futuro. Il classe ’87 scuola Milan ha già in realtà dimostrato il suo valore nella gara contro lo Shekendija a San Siro, quando giocò con grande intensità e realizzò anche una delel sei reti della vittoria milanista.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it