Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (foto acmilan.com)

NEWS MILANVincenzo Montella è rimasto molto deluso per la sconfitta subita a Roma contro la Lazio. Un 4-1 del quale lui si sente primo responsabile e che vuole archiviare vincendo questa sera in Europa League sul campo dell’Austria Vienna.

L’allenatore del Milan è stato molto chiaro nella conferenza stampa sostenuta ieri: «A livello di temperamento non dobbiamo essere quelli visti contro la Lazio. Una simile lezione è necessario ricordarla per tutta la stagione e fin da domani (oggi, ndr) mi aspetto qualcosa in più sotto il profilo della rabbia e della determinazione. A Roma è stata una brutta sconfitta, che va accantonata. In questi giorni ho visto una squadra con un atteggiamento diverso. Mi aspetto una reazione, anche perché non siamo quelli visti domenica. Le critiche comunque non mi disturbano. Tutto nella norma, fanno parte del gioco così come erano esagerati i complimenti».

Montella contro l’Austria Vienna schiererà una difesa a tre con il modulo 3-5-2, ma l’assetto tattico potrebbe ulteriormente variare in futuro: «Questa squadra può giocare in tanti modi, compreso il 3-5-2 e il 3-4-2-1. E potrà anche continuare col 4-3-3». Il tecnico del Milan non sottovaluta poi gli avversari austriaci: «Una squadra in continuo movimento, organizzata e difficile da affrontare. In Serie A non siamo abituati a un’avversaria così».

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it