Hakan Calhanoglu André Silva Luca Antonelli
Hakan Calhanoglu, Andrè Silva e Luca Antonelli (©Getty Images)

NEWS MILAN André Silva grande mattatore della sfida di Europa League disputata dalla squadra rossonera ieri sera contro l’Austria Vienna in trasferta. Tripletta per il giovane attaccante portoghese. Gol importanti dopo due panchine consecutive senza entrare in campionato contro Cagliari e Lazio.

Il numero 9 di Vincenzo Montella al termine del match europeo si è concesso ai microfoni del canale tematico Milan TV e ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Sono molto contento della partita e di portarmi il pallone a casa. Da tanto non segnavo tre gol, era importante fare questa prestazione e vincere. Ringrazio tutti i compagni. Nel calcio ci sono tanti fattori, non è solo vincere o perdere. Io lavoro per segnare gol. Rispetto che con la Lazio abbiamo avuto una mentalità diversa. Speriamo di continuare così”.

André Silva spera di poter essere confermato titolare anche nella prossima partita di campionato che il Milan affronterà a San Siro contro l’Udinese domenica. Il talento ex Porto ha bisogno di continuità per dimostrare il proprio valore. Ovviamente si deve guardare dalla concorrenza di Nikola Kalinic e Patrick Cutrone per mantenere un posto nell’undici iniziale. Anche perché Montella potrebbe reinventare Suso come seconda punta e dunque ci sarebbe poi una maglia per tre centravanti a disposizione.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it