Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (Foto acmilan.com)

Il Milan Primavera quest’oggi nel derby contro l’Inter cercava il riscatto dopo l’inizio negativo all’esordio in campionato contro il Sassuolo. La squadra di Gennaro Gattuso però subisce un altro pesante K.O. per 3-0 contro i cugini nerazzurri di mister Vecchi.

PRIMO TEMPO – I rossoneri partono bene con pressing alto e tanta voglia di mettere subito in difficoltà gli avversari. Purtroppo al 15′ una clamorosa ingenuità in fase difensiva di Sportelli regala il vantaggio a Jens Odgaard, lasciato libero a pochi passi da Guarnone, battuto con un semplice pallonetto. Reazione dei rossoneri che arriva al 18′, quando Lombardoni (difensore dell’Inter) dopo il cross del milanista Campeol (tra i migliori in campo) colpisce il palo. Raddoppio nerazzurro al 33′ ancora con il giovane danese Odgaard, che sfrutta ancora le incertezze difensive dei rossoneri e mette a segno con l’aiuto del palo il 2-0.

SECONDO TEMPO – Subito un cambio per mister Gattuso, con Bargiel al posto di Sportelli, con Gabbia centrale al fianco di Paletta. Niccolò Zanellato ha preso le redini del centrocampo rossonero, provando a dare geometrie e tempi ai compagni. Al 72′ cala il sipario sul derby, con la tripletta di Odgaard che toglie ogni speranza di rimonta ai rossoneri. Ritmi bassi fino al fischio finale e Milan rassegnato alla sconfitta. Da segnalare soltanto la rovesciata tentata da Zanellato nei minuti finali, facile preda del portiere avversario e la buona parata di Guarnone che salva la squadra dal poker. Due sconfitte su due per i rossoneri in questo brutto inizio di campionato: mister Gattuso avrà molto su cui lavorare insieme ai suoi giovani ragazzi.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it