Milan-Udinese
Milan-Udinese (©Getty Images)

MILAN NEWS – Milano è una città affascinante sempre, tra il Duomo, i Navigli, la Scala, la Madonnina, la città della moda. Ma diventa ancor più centro nevralgico del nord Italia se Milan e Inter tornano, come sta accadendo in queste settimane, a far sognare i propri tifosi occupando zone alte della classifica.

Come scrive oggi la Gazzetta dello Sport erano quindici anni che le due squadre meneghine non partivano complessivamente così bene in campionato: Milan e Inter hanno totalizzato in due sette vittorie su otto nelle prime quattro giornate, tornando così a sentire un lieve profumo di Champions League, obiettivo dichiarato di entrambe le fazioni. Non si è ancora ai livelli del 2002-2003, quando rossoneri e nerazzurri arrivarono addirittura a sfidarsi nella semifinale della coppa dalle ‘grandi orecchie’, ma qualcosa sta cambiando con un ritorno in pompa magna ai vecchi fasti sportivi.

Il Milan va a caccia della zona Champions, con 9 punti conquistati in 4 partite e la voglia di dimenticare ancor di più la sconfitta contro la Lazio. Domani arriva la Spal a San Siro e l’obiettivo è vincere senza appelli per inserirsi di nuovo tra le prime quattro in classifica. L’Inter è più vorace dopo i 12 punti totalizzati e oggi a Bologna vuole continuare a seguire il passo di Juventus e Napoli e lanciare messaggi chiari al campionato. Insomma la Milano calcistica torna a ridere e non vuole smettere, anche se il derby del 15 ottobre farà piangere qualcuno tra i casciavit rossoneri e i bauscia interisti.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it