Kerem Demirbay
Kerem Demirbay (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La rosa attuale del Milan è sicuramente una delle più numerose della Serie A, visto che Vincenzo Montella può contare almeno 28 elementi di prima squadra a disposizione.

Nonostante ciò è molto probabile che la dirigenza milanista torni a gennaio a lavorare sul mercato in entrata, in particolar modo per reperire un tipo di calciatore che secondo Montella servirebbe non poco per l’economia della squadra. Il tecnico vorrebbe un centrocampista centrale in più, possibilmente un intermedio duttile e versatile, come già richiesto dal mister stesso a fine agosto, senza però essere accontentato visti i tempi stretti e le ampie spese già effettuate.

Calciomercato Milan, da Demirbay a Jankto: tutti i nomi per gennaio

Secondo quanto riporta oggi l’edizione di Tuttosport, il calciomercato Milan sarà dunque attivissimo a gennaio proprio per reperire una mezzala idonea al centrocampo a cinque disegnato da Montella. Il nome lanciato dal quotidiano sportivo quest’oggi è quello di Kerem Demibay, giocatore tedesco di origine turca che però da mesi fa parte della Nazionale campione del mondo in carica con cui ha anche vinto l’ultima edizione della Confederations Cup. I collaboratori di Massimiliano Mirabelli lo stanno seguendo.

Si tratta di un classe ’93 in forza all’Hoffenheim; elemento ideale per il centrocampo del Milan, visto che sa giocare sia in mezzo al campo sia da esterno avanzato nell’ipotesi di un possibile ritorno al 4-3-3 come modulo base. 15 i milioni di euro richiesti dal club tedesco per lasciarlo partire. Ma Demirbay non è l’unica pista seguita dal d.s. Mirabelli in vista del mercato di riparazione: per il centrocampo piacciono anche i talenti dell’Udinese Jakub Jankto e Seko Fofana. Da non sottovalutare anche le opzioni che rigurdano Alfred Duncan, ghanese del Sassuolo, e l’italianissimo Nicolò Barella del Cagliari, giovane mezzala classe ’97 che però è seguito da vicino anche da rivali come Napoli e Roma. La certezza è che il Milan a gennaio si muoverà sicuramente per qualche colpo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it