Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi (foto acmilan.com)

Silvio Berlusconi ancora legatissimo al mondo del calcio. L’ex presidente storico del Milan sta pensando seriamente ad uno sgarbo clamoroso da fare alla Rai. La sua azienda Mediaset ha in mente di partecipare al bando per l’assegnazione dei diritti televisivi in chiaro per i Mondiali edizione 2018 e 2022.

Come riferisce oggi Il Sole 24 Ore, la procedura per l’assegnazione di tali diritti televisivi è stata aperta a fine agosto dalla Federazione internazionale del calcio, assistita da Mp&Silva nel ruolo di advisor commerciale, invitando i potenziali acquirenti a farsi avanti entro il 12 settembre. La vittoria di tale bando non sarà annunciata prima del mese di ottobre e appare certa la candidatura di Mediaset, che non ha mai trasmesso ne’ ottenuto la possibilità di farlo, match riguardanti le fasi finali di Mondiali ed Europei di calcio.

Pesa però sull’assegnazione di tali diritti di riproduzione televisiva l’incognita della qualificazione della Nazionale italiana, che molto probabilmente dovrà passare per il play-off di novembre prima di conoscere il proprio destino in vista di Russia 2018. I gruppi televisivi italiani dunque andranno con i piedi di piombo a formulare l’offerta per ottenere i diritti tv.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it