André Silva Nikola Kalinic
André Silva e Nikola Kalinic (©Getty Images)

MILAN NEWS – I rossoneri hanno avuto la meglio sulla Spal ieri sera a San Siro nel turno infrasettimanale di campionato, portandosi anche al quarto posto della classifica e dunque in zona Champions League.

I tre punti sono molto importanti e ci sono diverse note positive in una serata in cui comunque il Milan non ha disputato una prestazione eccellente nel complesso. La squadra di Leonardo Semplici ha chiuso bene gli spazi e ciò ha messo un po’ in difficoltà la manovra e la ricerca degli sbocchi della squadra di Vincenzo Montella. Ad ogni modo, non c’è stata frenesia e ci si è affidati al possesso palla con pazienza. I due rigori sono sicuramente stati decisivi per sbloccare il match e incanalarlo nella direzione voluta, ovvero quella dei tre punti.

Il quotidiano Tuttosport evidenzia che il sistema con le due punte non ha funzionato in Milan-Spal, mentre in Europa League la coppia André Silva-Nikola Kalinic aveva fatto bene contro l’Austria Vienna. Contro compagini chiuse come la Spal si fa più fatica, ma comunque è un assetto che andrà riprovato nuovamente e che con squadre più aperte può dare maggiori risultati. Il Milan deve certamente lavorare per migliorare sotto tanti aspetti, compreso lo sviluppo del gioco e la ricerca del gol in partite come queste. Non sempre ci si può affidare ai rigori, comunque correttamente assegnati ieri sera.

 

Redazione MilanLive.it