Crotone-Milan
L’esultanza dei rossoneri in Crotone-Milan (©Getty Images)

MILAN NEWS – Nonostante l’avvio di stagione molto positivo del Milan, e l’entusiasmo ritrovato dei tifosi, continua ad aleggiare un alone tutt’altro che buono attorno alla squadra: il mal di trasferta.

In campionato i numeri sono molto negativi per le gare lontano da San Siro. Dopo lo 0-1 al Mapei Stadium contro il Sassuolo (rigore di Bacca) lo scorso 26 febbraio, sono arrivati quatto pareggi (con Pescara, Inter, Crotone e Atalanta) e ben tre sconfitte (Juventus, Cagliari nello scorso campionato; e Lazio, in quello in corso). Una sola vittoria nelle ultime 8 trasferte, quella contro il Crotone per 0-3 all’esordio in campionato lo scorso 20 agosto. Una tendenza assolutamente da invertire già da domani, con il Milan che vuole e deve puntare alla vittoria al Marassi. Non sarà facile, visto il grande inizio di stagione della Sampdoria di Giampaolo, ma i rossoneri vogliono fare il salto di qualità.

Inoltre Montella rispetto alle sopracitate uscite proverà per la prima volta lontano da San Siro (Austria Vienna-Milan esclusa) il nuovo modulo con la difesa a 3. In tal senso, ecco la probabile formazione per Sampdoria-Milan. Alla nuova squadra (profondamente cambiata durante l’estate) però non c’è molto da rimproverare relativamente alle trasferte: eccetto il disastroso passo falso all’Olimpico contro la Lazio, è stata giocata sin qui in campionato soltanto la trasferta vincente sopracitata all’Ezio Scida.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it