Christian Eriksen
Christian Eriksen (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – I tifosi del Milan hanno fatto carico di delusioni in questi ultimi anni. Dopo l’addio dei senatori alla fine della stagione 2011-2012, Adriano Galliani e Silvio Berlusconi non sono più riusciti a creare una squadra competitiva per alti livelli.

Pochissimi gli investimenti, acquisti sbagliati e rimpianti. Fra questi ultimi c’è anche Christian Eriksen, attualmente in forza al Tottenham e sicuramente fra i centrocampisti più forti in Europa. Un calciatore di grandissime qualità tecniche, esploso definitivamente in Inghilterra dopo gli anni in casa Ajax. Gli Spurs lo hanno acquistato nel 2013 per la cifra irrisoria di 13 milioni. Irrisoria, sì, considerando la valutazione attuale.

A quelle cifre, più o meno, avrebbe potuto prenderlo proprio il Milan. Per mesi, infatti, i rossoneri seguivano Eriksen con i fitti contatti fra Galliani e l’Ajax. Come scrive Calciomercato.com, l’accordo era vicino per 15 milioni. Poi l’inserimento del Borussia Dortmund ha mandato tutto in fumo. Nemmeno i tedeschi riuscirono poi a chiudere la trattativa. Quindi il Tottenham, abile ad inserirsi nella situazione e portarlo a casa ad una cifra ancora più bassa.

Un vero e proprio rimpianto per il Milan. Eriksen è cresciuto tantissimo in questi ultimi anni fino a diventare un top player, fra i migliori in Europa nel suo ruolo.

 

Redazione MilanLive.it