Marco Fassone
Marco Fassone (©Getty Images)

Marco Fassone nel post-partita di Sampdoria-Milan si è concesso ai microfoni dei giornalisti per commentare la sconfitta per 2-0 della squadra di Vincenzo Montella.

L’amministratore delegato del Milan si è così espresso a Sky Sport: “L’autostima arriva con i risultati, la confidenza con la vittoria oggi non si è vista e spero arrivi presto. Non so se conti il livello dell’avversario. Non penso che la Sampdoria sia al livello del Milan, è diversa dalla Lazio, però Giampaolo ha impostato benissimo la partita. E’ stato bravo e merita complimenti, ma il Milan è più forte della Sampdoria e deve approcciare diversamente le partite”.

Fassone ha proseguito così la sua analisi: “Sapevamo che ci sarebbero stati ostacoli e che i primi mesi sarebbero stati i più complessi. Ci sono tanti giocatori nuovi, pensa che la seconda parte sarà più semplice. Oggi non mi è piaciuto l’atteggiamento. Zero alibi. Bisogna cambiare alla svelta. Il Milan quest’anno non deve abituarsi a perdere due partite su sei in campionato e sono venuto qui per sottolinearlo. Non possiamo perdere così contro avversari più deboli. Non si può”.

 

Redazione MilanLive.it