Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

NEWS MILANVincenzo Montella sul banco dei colpevoli per la sconfitta rossonera a Genova contro la Sampdoria. Il mister ha avuto anche un confronto con Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli a Milanello oggi.

Il mistero rossonero questo pomeriggio è intervenuto ai microfoni di Milan TV: “Le critiche sono giuste, la prestazione è stata sotto le nostre possibilità sul piano dell’atteggiamento. Bisogna capire cosa è successo per intervenire. Ci siamo confrontati con la società prima e con i calciatori dopo, tutti assieme. Bisogna creare velocemente una mentalità vincente”.

Montella ha parlato in seguito del faccia a faccia avuto con Fassone e Mirabelli: “La società ha chiesto di intervenire per non ripetere più simili prestazioni. Non si è parlato di moduli e giocatori, aspetti che riguardano me”.

L’allenatore del Milan si è espresso anche sul turnover che sta effettuando di partita in partita e che è stato al centro di critiche: “Difficile che un giocatore possa sempre giocare ogni tre giorni. Sicuramente ci sono delle eccezioni e si può sopperire con la mentalità. Lavoro cercando di portare avanti tanti calciatori e una fisionomia. Una squadra con mentalità vincente si costruisce nel tempo, a volte serve anche inciampare”.

 

Redazione MilanLive.it