Dario Simic
Dario Simic (©getty images)

MILAN NEWS – Seconda giornata di Europa League alle porte per il Milan. Che ha subito l’occasione di riscattarsi dopo la brutta caduta di Genova. Una vittoria è fondamentale per risollevare gli animi e affrontare la Roma domenica con un altro stato d’animo.

Attenzione però a sottovalutare il Rijeka. I rossoneri sono sicuramente superiori, ma quella croata può essere una squadra insidiosa. Il perché lo spiega Dario Simic, ex difensore rossonero: “Perché sembra facile…. ma il Rijeka gioca da anni insieme, è una squadra che si conosce bene”. Mentre il Milan: “Ha bisogno di tempo. Non è facile costruire una squadra velocemente”.

Ai microfoni di Tuttomercatoweb il croato rivela un dispiacere per quanto riguarda il Milan: “Che non riesca a mettersi d’accordo con Paolo Maldini, ci ha provato ma senza volerlo troppo. Come giocatore e come persona è utilissimo alla società”. Marco Fassone ha provato a convincere l’ex capitano ad entrare in società prima ancora del closing. Ma Maldini ha preferito rifiutare l’offerta, senza però mai chiudere del tutto le porte. Un suo ritorno alimenterebbe ancor di più l’entusiasmo dei tifosi.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it