Gabriel Paletta
Gabriel Paletta (©Getty Images)

MILAN NEWS – Schierare un Milan inedito; è questa l’idea di Vincenzo Montella per affrontare il Rijeka domani sera in Europa League, dando fiducia a chi gioca meno sperando nell’entusiasmo e nella voglia di fare.

Allo stesso tempo Montella varerà dunque un turnover che permetterà ad alcuni elementi di riposare in vista del big match contro la Roma: possibile pausa strategica per i sempre-presenti Biglia, Kessié e Romagnoli, tutti bisognosi di tirare il fiato nonostante il periodo molto intenso e determinante. Contro la squadra croata, che dovrebbe schierarsi con un 4-2-3-1 piuttosto offensivo ma con un baricentro basso per non rischiare imbarcate, Montella punterà ancora sulla difesa a tre e sul modulo ormai assimilato, ma non senza qualche sorpresa.

Chance da titolari per Gabriel Paletta e José Mauri, che secondo il Corriere della Sera godranno finalmente di un’opportunità dopo le tante panchine e tribune. In particolare il difensore italo-argentino, che dovrebbe sostituire Zapata, spera di convincere Montella ad essere totalmente reintegrato dopo essere stato messo quasi fuori rosa ad agosto per le vicende di calciomercato. In campo anche Fabio Borini come esterno d’attacco e il duo CutroneAndré Silva in attacco. Unico dubbio? Ballottaggio Calhanoglu-Bonaventura a centrocampo, con il turco che però appare in vantaggio.

Le probabili formazioni di Milan-Rijeka:

MILAN (3-5-2): Donnarumma; Paletta, Bonucci, Musacchio; Borini, Mauri, Locatelli, Calhanoglu, Rodriguez; Cutrone, André Silva. All: Montella.

RIJEKA (4-2-3-1): Prskalo; Vesovic, Zuparic, Elez, Zuta; Brdaric, Males; Gorgon, Gavranovic, Crnic; Heber. All: Kek.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it