Yonghong Li
Yonghong Li (©Getty Images)

NEWS MILAN – L’agenzia Reuters oggi si occupa delle vicende societarie del club rossonero, rivelando che Yonghong Li sta cercando nuovi investitori per ripartire l’onere finanziario della gestione.

L’uomo d’affari cinese è divenuto di fatto l’unico proprietario del Milan, dopo che gli investitori da lui inizialmente coinvolti nell’operazione di acquisto hanno dovuto defilarsi a causa delle restrizioni del Governo di Pechino sugli investimenti fuori dalla Cina in settori considerati non strategici, come ad esempio il calcio. La fonte venuta in contatto con Reuters spiega che Yonghong Li intenderebbe condividere il rischio associato alla gestione e agli investimenti nella società rossonera, che nel 2016 ha perso 75 milioni di euro e che anche nel 2017 avrà un bilancio in passivo.

Dal Milan non trapelano per ora conferme su potenziali cambiamenti nella proprietà del club. Reuters ha provato a raggiungere Yonghong Li e i suoi collaboratori in Cina, ma i tentativi sono andati a vuoto finora. Ad ogni modo, la fonte della notizia data precedentemente ha spiegato che potrebbero esserci nuovi investitori cinesi nel caso in cui da Pechino arrivasse il via libera agli investimenti esteri nello sport dopo il congresso del Partito Comunista Cinese del 18 ottobre. Una seconda fonte, invece, rivela che l’attuale proprietario è aperto anche all’arrivo di investitori di altre nazionalità, italiani inclusi.

Parallelamente alla ricerca di nuovi investitori, i collaboratori di Yonghong Li starebbero lavorando anche al rifinanziamento del debito con Elliott Management Corporation. Il fondo americano ha prestato 180 milioni all’uomo d’affari cinese per completare l’acquisto del Milan, mentre altri 128 milioni sono stati versati al club per il calciomercato, la gestione societaria e il pagamento dei debiti con le banche. Denaro che va restituito entro ottobre 2018 con tanto di interessi. Dalle news Milan circolate risulta che sarebbero in corso trattative con Goldman Sachs e Merril Lynch.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it