Andriy Shevchenko
Andriy Shevchenko (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ieri sera a Tbilisi, capitale della Georgia, è stata organizzata e giocata un’amichevole con tanto di parata di stelle. L’ex milanista Kakhaber Kaladze, candidato a sindaco della città, ha invitato tantissimi ex fenomeni del calcio internazionale.

Il Corriere dello Sport quest’oggi ha riportato alcune dichiarazioni dei protagonisti della serata. Proprio il difensore georgiano, che ha vinto tutto con il Milan tra il 2001 e il 2010 ha rivelato il suo pensiero sul club rossonero attuale: “Speriamo bene, è difficile replicare i successi dell’era Berlusconi e Galliani, quando c’ero io. Ancelotti? Sarebbe l’ideale per la panchina”.

C’è chi è più vicino invece alla linea-Montella, come l’ex terzino Massimo Oddo: “Bisogna dare tempo a questa squadra. Capisco che i tifosi tendono a sognare e vogliano Ancelotti, ma ora c’è un altro allenatore che è Montella e merita fiducia”. Pensiero simile anche per Hernan Crespo: “Ho grande rispetto per il Milan e per Montella, posso dire soltanto che la squadra è buona. E poi mi piace il bomber André Silva“.

Infine il commento di Andriy Shevchenko, che proprio ieri a Tbilisi a festeggiato il suo 41° compleanno. Lo storico bomber del Milan si augura il meglio per il club: “Non so cosa dire del Milan di oggi, spero solo che cresca e che torni a vincere già da domenica. Sono troppo legato ai tifosi e al club”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it