Milan-Roma
Milan-Roma (©Getty Images)

Il Milan perde anche a San Siro, la Roma trionfa 2-0 grazie ai gol di Edin Dzeko e Alessandro Florenzi.

Primo tempo in apnea per quasi mezz’ora, poi la timida reazione dei rossoneri che non porta grossi frutti. Nella ripresa però la squadra sembrava aver preso le misure, riuscendo ad essere pericolosa. Poi il break di Pellegrini in mezzo al campo scompiglia le carte e Dzeko con la deviazione di Romagnoli, firma il vantaggio. Il Milan pochissimi minuti dopo subisce anche il raddoppio, nonostante l’accennata reazione. Ma dopo il 2-0 il match è finito.

Milan-Roma: tabellino, voti e pagelle del match

Marcatori: 27′ st. Dzeko (ass. Pellegrini); 32′ st Florenzi.

Ammoniti: Dzeko, Biglia.

Espulsi: Calhanoglu.

MILAN: Donnarumma 6; Musacchio 5.5, Bonucci 6, Romagnoli 5; Borini 6,5 (Dall’80’ Bonaventura s.v.), Kessie 5.5, Biglia 5.5, Calhanoglu 4.5, Rodriguez 5.5; André Silva 6+, Kalinic 5 (Dal 33’st Cutrone s.v.). All.:Montella 5.5.

ROMA: Alisson 7; Peres 6,5, Manolas 7, Fazio 7, Kolarov 7; Nainggolan 7, De Rossi 6,5, Strootman 6 (Dal 30′ Pellegrini 6,5); Florenzi 7, Dzeko 7+, El Shaarawy 5 (Dal 33’st Gerson 6). All.: Di Francesco 6.

Milan-Roma: le pagelle dei rossoneri

Donnarumma 6: poco può fare sul gol di Dzeko, con tanto di deviazione letale di Romagnoli. Bravo a respingere, seppur centrale, la bomba di Nainggolan dal quale però poi nasce il raddoppio di Florenzi.

Musacchio 5.5: sbaglia qualche disimpegno e lascia troppo spazio a Dzeko per calciare in occasione del primo gol.

Bonucci 6: rispetto alle recenti prestazioni sicuramente meglio il capitano rossonero questa sera. Nel complesso tiene bene Dzeko.

Romagnoli 5: sfortunato nella deviazione sul gol di Dzeko, ma forse poteva uscire prima  sul bosniaco. Soffre su Florenzi, che gli sfugge più volte.

Borini 6,5: il migliore tra i rossoneri. In difesa non sbaglia mai contro El Shaarawy, letteralmente annullato dall’ex Sunderland. In zona offensiva è sempre presente. Il pubblico apprezza la sua prova applaudendolo al momento della sostituzione.
(Dall’80’ Bonaventura s.v.).

Rodriguez 5.5: propositivo come sempre, mette diversi cross senza però trovare i compagni pronti a ribadire in gol. Sul gol di Florenzi ha qualche colpa nel non aver seguito bene l’avversario.

Kessié 5.5: alti e bassi per l’ivoriano, che non riesce ad essere continuo nell’intensità. Deve essere più preciso quando si avvicina all’area avversaria.

Biglia 5: in fase di costruzione ci si aspetta molto di più dall’argentino, che non prende sempre per mano la squadra. Dovrebbe alzare i ritmi, ma gioca troppo compassato a volte.

Calhanoglu 4.5: gioca a sprazzi anche il turco, che dà l’impressione con la sua qualità di poter far male alla Roma, ma nel concreto gli riesce ben poco. Fallo ingenuo sul 2-0 sulla fascia che gli costa il secondo giallo. Sotto gli occhi di Montella, il giocatore aveva da oltre 10 minuti palesato limiti fisici, ma il cambio non è arrivato.

André Silva 6+: grande movimento del portoghese, che più volte ha trovato la giocata buona soprattutto fuori dall’area con sponde buone per i compagni. Non ha avuto occasioni per segnare, perché mai servito bene. Però la sua prova è incoraggiante, le qualità ci sono.

Kalinic 5: va vicino al gol in un’occasione, però nel complesso si vede pochissimo. Sicuramente non è ben servito, ma deve far sentire maggiormente la sua presenza.
(Dall’80’ Cutrone s.v.).

All. Montella 5.5: la reazione da parte della squadra c’è stata, la prestazione questa volta non è da buttare. Tuttavia non è bastato per avere la meglio su una Roma che è più squadra e ha dei campioni che la trascinano nei momenti più difficili, come Dzeko e Nainggolan. Il Milan non è ancora squadra e qui Montella deve intervenire. Probabilmente anche sui cambi poteva fare meglio, cambiando qualcosa prima di subire gol.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it