Vincenzo Montella Suso Giacomo Bonaventura
Vincenzo Montella, Suso e Giacomo Bonaventura (©Getty Images)

NEWS MILANSuso e Giacomo Bonaventura non stanno certamente vivendo il loro migliore periodo da quando vestono la maglia rossonera. In questo momento Vincenzo Montella li ha un po’ accantonati, dopo averli considerati intoccabili per molto tempo.

Le scelte di formazione per il big match Milan-Roma hanno parlato chiaro: sia lo spagnolo che Jack sono rimasti in panchina. L’ex Liverpool è stato a guardare per tutta la partita, mentre l’ex Atalanta è subentrato nel corso del secondo tempo. Sicuramente questa non è l’immagine migliore di due giocatori considerati imprescindibili.

Inter-Milan: Bonaventura e Suso titolari nel derby?

Con la squalifica di Hakan Calhanoglu e l’infortunio di Nikola Kalinic, in vista del derby Inter-Milan del 15 ottobre si spalancano le porte per un rilancio da titolari sia per Bonaventura che per Suso. Jack potrebbe trovare un posto da mezzala in sostituzione del turco, espulso contro la Roma. Invece lo spagnolo potrebbe essere impiegato da seconda punta alle spalle di André Silva.

Il 3-5-2 adottato dal Milan non è sembrato essere il modulo più congeniale per valorizzare i due giocatori, però con un po’ di lavoro e disponibilità ad adattarsi non è escluso che entrambi riescano ad esprimersi sui livelli a cui ci avevano abituati quando Montella schierava la squadra col 4-3-3. Queste due settimane che ci separano dal derby saranno molto importanti, anche se diversi nazionali non saranno a Milanello per allenarsi e migliorare l’affiatamento nel ‘nuovo’ scacchiere tattico.

E’ comunque importante che Montella recuperi al meglio sia Bonaventura che Suso, due elementi che per qualità possono essere decisivi nel Milan. Non possono essere messi ai margini del progetto tattico, anche se è presto per parlare di loro come ‘bocciati’. Ad ogni modo, si spera che ambedue riescano a integrarsi positivamente nel 3-5-2 e ad avere un rendimento di ottimo livello, perché la squadra ha bisogno di loro anche come trascinatori.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it