Giacomo Bonaventura Massimiliano Mirabelli
Giacomo Bonaventura e Massimiliano Mirabelli (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Una partita come il derby crea sempre motivazioni importanti per ciascuna delle due squadre, che sentono la pressione e hanno voglia di vincere il confronto cittadino. Ma ci sono giocatori che, per varie ragioni, sentono più di altri questa sfida.

Sicuramente Giacomo Bonaventura è tra coloro che sono più stimolati in vista di Inter-Milan de 15 ottobre. Recentemente finito in panchina, dopo tre stagioni da praticamente intoccabile, Jack nel derby tornerà titolare e prenderà il posto di Hakan Calhanoglu (squalificato) a centrocampo. Il numero 5 rossonero ha segnato 4 gol all’Inter, ma tutti con la maglia dell’Atalanta, e ha tanta voglia di segnare anche con la divisa attuale.

Vincenzo Montella ultimamente lo ha considerato una riserva, ma Bonaventura è pronto a mettere la propria classe e la propria rabbia al servizio del Milan. Come sottolinea Tuttosport, sia lui che Suso ultimamente non sono stati premiati dalle scelte del mister ed entrambi vedono nel derby la grande occasione del riscatto. Lo spagnolo fece doppietta nel 2-2 dell’andata e spera di ripetersi, regalando però una vittoria alla squadra rossonera stavolta.

Suso e Bonaventura in questi giorni lavoreranno sodo a Milanello per essere pronti in vista di Inter-Milan, anche perché sono rimasti esclusi dalle convocazioni di Spagna e Italia. Ambedue hanno voglia di riconquistare sia la maglia rossonera che quella delle rispettive nazionali. Questa è la stagione che culminerà nel Mondiale di Russia 2018 ed è importante giocare con continuità, mettendosi in evidenza il più possibile. C’è tanta competizione e stare in panchina finisce per penalizzare inevitabilmente.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it