Gerard Deulofeu
Gerard Deulofeu (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANGerard Deulofeu è tornato al Barcellona al termine della scorsa stagione, dopo che il club blaugrana ha esercitato la clausola di recompra per riprenderselo a 12 milioni di euro dall’Everton.

I cinque mesi positivi trascorsi dall’esterno offensivo spagnolo al Milan hanno convinto la società catalana a dargli una chance. ‘Geri’ è un prodotto del settore giovanile, ma in Prima Squadra aveva avuto poche occasioni e così ha dovuto andare altrove per giocare con maggiore continuità. Alla corte di Vincenzo Montella ha trovato lo spazio necessario per emergere e, non a caso, ha riconquistato pure la maglia della Nazionale maggiore della Spagna.

Calciomercato Milan, Deulofeu può tornare in rossonero?

Deulofeu al Barcellona non sta impressionando per adesso. Ha giocato da titolare le prime cinque partite nella Liga, ma nelle ultime due è stato prima non convocato e poi è rimasto in panchina. In Champions League zero minuti in campo. Mister Valverde ora gli sta preferendo Ousmane Dembelè, colpo costoso messo a segno dalla dirigenza in estate. Oltre 100 milioni spesi per strapparlo al Borussia Dortmund.

Per Gerard c’è il rischio di fare tanta panchina e di veder sfumare il sogno di partecipare al Mondiale di Russia 2018 con la Spagna. Ha bisogno di giocare. Secondo quanto rivelato da Sport.es, il Milan è intenzionato a farsi sotto per riportarlo in maglia rossonera a gennaio. Sotto la guida di Montella, il giocatore potrebbe tornare ad avere lo spazio necessario per mettere in mostra le proprie qualità.

Considerando il passaggio al modulo 3-5-2, questa indiscrezione di calciomercato Milan ci lascia un po’ perplessi. Deulofeu il meglio di sé lo dà da esterno sinistro offensivo, dunque con un modulo che preveda un tridente d’attacco. Ad ogni modo, in Spagna pensano che il Milan stia realmente riflettendo sulla possibilità di riprendersi il ragazzo. Dal Barcellona per ora filtrano smentite in merito alla possibile partenza di Gerard. Bisognerà valutare nei prossimi due mesi quale sarà stato l’impiego del calciatore, oltre al suo rendimento, per stabilire se una partenza sarà effettivamente probabile oppure no.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it