Andrea Conti
Andrea Conti (©Getty Images)

MILAN NEWS – Appena cinque presenze con la maglia del Milan prima del brutto infortunio al ginocchio. Ora Andrea Conti resterà fuori dai campi almeno fino a febbraio: un’assenza pesantissima per Vincenzo Montella, che aveva deciso di varare il 3-5-2 anche per valorizzare le sue caratteristiche offensive.

Arrivato in estate dall’Atalanta per circa 24 milioni, l’esterno si era subito messo in luce nel pre-campionato e nelle prime partite ufficiali della stagione. Prima l’infortunio alla caviglia in Nazionale, poi la rottura del legamento crociato durante un allenamento a Milanello: l’annata di Conti si è fermata in quell’istante e potrà ricominciare soltanto a 2018 iniziato.

Ovviamente il calciatore del Milan spera di recuperare nel più breve tempo possibile. “Sto bene, sono senza stampelle, son più avanti di quello che dovrei essere, sono contento“, le parole di Conti riportate da Calciomercato.com in occasione dell’evento ‘Fanta Night’ organizzato dalla pagina Facebook ‘Calciatori Brutti’. L’ex Atalanta è concentrato sul rientro anche in vista del Mondiale: “Pensiamo a una cosa per volta, ma ci spero“.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it