Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Getty Images)

Nel giorno in cui avrebbe compiuto 95 anni, Paolo Maldini celebra Nils Liedholm. L’ex capitano storico del Milan su Instagram ha ricordato l’allenatore che lo fece esordire in prima squadra.

Questo il commovente ricordo del Barone per Maldini: “Liedholm mi fece esordire in seria A a 16 anni.
Prima di farmi entrare nel secondo tempo di Udinese-Milan mi disse: Malda, dove vuoi giocare? Destra o sinistra? Ricordati che il calcio è un gioco, vai in campo e divertiti. Quelle furono le parole perfette da dire ad un sedicenne spaventato che stava per debuttare tra i professionisti, quelle parole mi hanno accompagnato per tutta la mia carriera. Oggi il signor Liedholm compirebbe 95 anni, tanti auguri Maestro, le sarò sempre riconoscente”.

Da giocatore Liedholm giocò in rossonero dal 1949 al 1961, formando l’indimenticabile trio Gre-No-Li assieme ai connazionali svedesi Gunnar Gren, Gunnar Nordahl. Cominciò la sua carriera da allenatore nel Milan, prima da assistente nella stagione 1961/1962, poi in prima squadra dal ’64 al ’66. Tornò nel biennio ’77-’79 e per il triennio ’84-’87. In Italia allenò anche Roma, Fiorentina, Verona, Varese e Monza. Nel suo palmarès personale figura l’Oro olimpico nel 1948 e l’argento al Mondiale con la sua Svezia nel 1958. Con il Milan vinse 4 Scudetti da giocatore e 1 da allenatore. Nel 2016, in sua memoria, venne inserito nella Hall of Fame del calcio italiano: un atto dovuto per una leggenda del calcio nostrano e mondiale.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it