Milan, l’Assemblea dei Soci slitta a novembre: i motivi

Casa Milan
Casa Milan (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ad agosto, con l’approvazione del pre-consuntivo, il Milan aveva messo in calendario l’Assemblea dei Soci nel mese di ottobre per l’approvazione del bilancio. Ma, come riporta ANSA, questa probabilmente slitterà a novembre. Dietro a questa decisione non ci sarebbero però criticità.

Secondo quanto filtra da fonti societarie, le difficoltà sono semplicemente di natura tempistica. Nell’ultima riunione, infatti, il CdA, in accordo con il collegio sindacale, ha voluto prendersi più tempo per indirizzare il documento contabile che copre il periodo gennaio-giugno. Le problematiche riguardano la trasposizione contabile e i cambiamenti adattati agli stessi principi contabili.

In casi come questo ci si può prendere più tempo, quindi 180 giorni invece di 120 dalla chiusura dell’esercizio. Il Milan deve sostanzialmente approvare il consuntivo del primo semestre dell’anno in corso e allineare l’anno fiscale del club con i tempi della stagione sportiva, che si chiude a giugno, come prevede lo statuto. Un cambiamento rispetto al passato, quando l’esercizio si chiudeva il 31 dicembre.

 

Redazione MilanLive.it