Gerard Deulofeu
Gerard Deulofeu (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Che il ritorno di Gerard Deulofeu al Barcellona non avrebbe regalato al giocatore un posto da titolare e la continuità di impiego desiderata era ampiamente pronosticabile.

Dopo le prime partite giocatore dal 1′, Ernesto Valverde ha un po’ accantonato il giocatore nelle sue scelte di formazione. Maggiore spazio è stato dato al grande colpo estivo Ousmane Dembelè, che però ha subito un grave infortunio di recente e ciò non sembra mutare troppo la situazione di Deulofeu all’interno della squadra. Probabilmente troverà un po’ più di spazio, ma l’allenatore sembra comunque prediligere altre soluzioni e la cessione dell’ex Everton a gennaio è tutt’altro che da escludere.

Calciomercato Milan, ecco il costo di Deulofeu

Alcune news di calciomercato Milan provenienti dalla Spagna nei giorni scorsi hanno rivelato che il club rossonero sta ripensando a Deulofeu per la sessione di gennaio. L’esterno offensivo spagnolo ha fatto bene a Milano nel corso del prestito avvenuto nella seconda parta della scorsa stagione, ma non è stato possibile confermarlo.

Deulofeu tornerebbe alla corte di Vincenzo Montella molto volentieri, dato che proprio l’attuale allenatore rossonero lo ha valorizzato e rilanciato, consentendogli di riconquistare la maglia della Nazionale maggiore della Spagna. Un rientro gradito per il giocatore e anche per qualche tifoso, che lo ha molto apprezzato.

Bisogna, però, fare due considerazioni. Innanzitutto il modulo attuale, il 3-5-2, non è adatto a sfruttare un esterno offensivo come Deulofeu. Diverso il discorso se si passasse al 3-4-3 oppure si tornasse al 4-3-3 o addirittura si rivoluzionasse tutto adottando un 4-2-3-1. In secondo luogo, c’è la valutazione che il Barcellona fa del calciatore. Il Mundo Deportivo rivela che il prezzo fissato è di 20 milioni di euro, cioè il valore di una clausola che sarebbe contenuta nel contratto fino al 2019 firmato da Gerard. Difficile che il Milan voglia investire una simile cifra a gennaio. Ad ogni modo, vedremo nelle prossime settimane se ci saranno novità.

 

Redazione MilanLive.it