Suso
Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il derby Inter-Milan di domenica sera a San Siro può essere l’occasione per la squadra di Vincenzo Montella di riscattare le recenti sconfitte in campionato e rilanciare le ambizioni di classifica in chiave Champions.

Come sottolinea Tuttosport, tra i giocatori pronti al rilancio nella stracittadina milanese c’è Suso. Non convocato dalla Spagna negli ultimi impegni per le Qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018, il numero 8 rossonero ha avuto modo di allenarsi a Milanello in tranquillità cercando magari di rendere meno indigesta una posizione da seconda punta che finora nel 3-5-2 non lo ha valorizzato.

Suso nel derby Inter-Milan dovrebbe essere il partner d’attacco di André Silva, dato che Nikola Kalinic finora non si è allenato in gruppo a causa di alcuni problemi fisici legati a una recente lesione muscolare. Il croato lavora per esserci domenica sera e c’è cauto ottimismo almeno sulla sua presenza in panchina. L’ex Fiorentina ha segnato 4 gol in 5 partite contro i nerazzurri e dunque può essere una buona arma, anche se queste statistiche contano sempre relativamente.

Sicuramente un’altra eventuale esclusione di Suso, che al momento non sembra contemplata, farebbe molto rumore. Lo spagnolo è stato tra i migliori del Milan nella scorsa stagione e nelle primissime partite di questa; inoltre ha rinnovato da poco il contratto fino al 2022 con tanto di aumento dell’ingaggio da 1 a 3 milioni di euro netti l’anno. L’ex Liverpool scalpita e vuole rilanciarsi in una vetrina che lo ha già visto protagonista nella scorsa stagione. Doppietta all’andata e assist al ritorno.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)