Dalla Svizzera: Milan, contatti con Petkovic per il post-Montella

Vladimir Petkovic
Vladimir Petkovic (©Getty Images)

MILAN NEWSVincenzo Montella rimane saldo sulla panchina rossonera nonostante le voci che lo danno in bilico da settimane. Marco Fassone ha ribadito fiducia in lui anche in caso di sconfitta nel derby Inter-Milan.

Tuttavia c’è chi crede che l’allenatore campano rischi il posto in caso di k.o. pesante contro i rivali nerazzurri. Sarebbe la terza battuta d’arresto consecutiva e proietterebbe la squadra di Montella a -10 dai ‘cugini’. La società, comunque, continua a ribadire sostegno al mister. Essendo solo l’ottava giornata e l’inizio di un progetto con ben undici nuovi, il Milan non se la sente di cambiare tecnico già ora.

News Milan, Petkovic per l’eventuale post-Montella?

Stando ad alcune news Milan provenienti dalla Svizzera, precisamente dal portale Blick, ci sarebbe Vladimir Petkovic tra gli allenatori nel mirino della dirigenza rossonera per una eventuale sostituzione di Montella a stagione in corso. Si tratta dell’attuale allenatore della Nazionale elvetica, che di recente ha perso a Lisbona lo scontro diretto contro il Portogallo sotto gli occhi del direttore sportivo milanista Massimiliano Mirabelli.

Petkovic è sotto contratto con la Svizzera fino al 2019, ma per una eventuale chiamata del Milan potrebbe valutare di lasciare il suo incarico da commissario tecnico, anche se a dire il vero prima c’è un playoff di Qualificazione al Mondiale di Russia 2018 che che probabilmente ci tiene a disputare ancora da c.t. Il sorteggio è il 17 ottobre, mentre le partite d’andata si giocheranno tra il 9 e l’11 novembre, quelle di ritorno tra il 12 e il 14 novembre.

In Svizzera scrivono che dei contatti con Petkovic ci sono stati, anche se è assolutamente presto per scavare la fossa a Montella. Dall’estate 2012 al gennaio 2014 l’allenatore di Sarajevo ha guidato la Lazio, vincendo anche una Coppa Italia. Un’esperienza in Serie A alle spalle ce l’ha, dunque. Tuttavia le indiscrezioni provenienti dai media svizzeri vengono prese con le molle, alla luce delle manifestazioni di fiducia di Fassone nei confronti dell’attuale mister e anche dei dubbi sul fatto che possa essere Petkovic l’eventuale uomo della svolta.

 

Redazione MilanLive.it