Milan, ufficiale: partnership con il marchio cinese Alpenwater

Milan Alpenwater
(foto acmilan.com)

Milan China è stata presentata ufficialmente a Pechino, dove nel corso dell’evento è stata resa ufficiale anche la partnership con il marchio cinese Alpenwater.

Il club rossonero nel proprio comunicato sul sito acmilan.com ha specificato: “Alpenwater diventerà l’acqua ufficiale di AC Milan e lavorerà con la Società sia in Italia che nella Grande Cina per realizzare campagne marketing personalizzate e promuovere questa partnership attraverso i diversi asset con l’obiettivo di raggiungere importanti traguardi. Le aspirazioni di entrambi i Brand e il comune target di consumatori agevolerà notevolmente questa collaborazione. Alpenwater è un premium brand di acqua potabile di origine italiana destinata al mercato cinese”.

Le due società sono entusiaste di questa collaborazione stipulata. Entrambe sono convinte che l’accordo possa portare benefici di immagine, commerciali ed economici importanti. Si tratta del primo sponsor cinese con il quale il Milan si lega da quando è avvenuto il cambio di proprietà ad aprile. La speranza del club è di poter siglare presto altre partnership importanti.

Zhao Lei, General Manager di Alpenwater, si è così espresso sull’intesa raggiunta: “Il Milan ha una storia leggendaria ed è molto speciale tra i tifosi cinesi. Siamo onorati di collaborare con il Club, soprattutto di essere il primo partner del Milan in Cina sotto la nuova era della proprietà cinese. Proveremo a fare del nostro meglio per aiutare i fan ad avere maggiori opportunità di vicinanza con la loro squadra preferita“.

Lorenzo Giorgetti, Chief Commercial Officier del Milan, ha dichiarato: “Oggi siamo orgogliosi di annunciare ufficialmente la partnership con Alpenwater. Dal nostro lato ci sarà l’opportunità di collegare il proprio brand a una delle società che stanno crescendo più velocemente tra quelle che operano in Cina nel settore dell’acqua minerale; dall’altro permette ad Alpenwater di utilizzare il Milan come perfetto partner strategico per entrare nei mercati chiave, sia in Europa che nel resto del mondo“.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)