Franck Kessiè
Franck Kessiè (©Getty Images)

MILAN NEWS – Non è sicuramente un momento molto positivo per Franck Kessié, centrocampista ivoriano del Milan che dopo un primo mese scintillante e pieno di prestazioni ampiamente sufficiente, sta ora attraversando una serie meno brillante.

Non a caso il classe ’96 è stato sostituito dopo solo 45 minuti nel derby di domenica scorsa contro l’Inter, a causa di una prova impacciata e caotica. C’è chi parla solo di un periodo sfortunato e chi invece imputa all’eccessiva stanchezza e alla mancanza di ricambi a centrocampo la colpa del suo periodo no. Intanto il suo ex allenatore Gian Piero Gasperini all’Atalanta ha commentato di recente proprio le prestazioni del suo vecchio pupillo in modo alquanto singolare.

Il mister dei nerazzurri, impegnati stasera in Europa League contro l’Apollon Limassol, ha parlato così di Kessié e del suo futuro in maglia rossonera: “Ha iniziato in maniera esplosiva questa nuova avventura, mentre le sue prestazioni recenti sono meno brillanti a causa del periodo di flessione dell’intera squadra. Se il Milan non è convinto di lui me lo riprendo volentieri all’Atalanta“. Infatti Gasperini stesso, al momento della cessione di Kessié al Milan lo scorso giugno, non fu affatto contento di perdere uno dei suoi calciatori migliori dopo soltanto un anno a disposizione della rosa bergamasca.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it