Gazzetta – Milan-AEK Atene, pagelle: Cutrone si batte, Calhanoglu flop

Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

MILAN NEWS – Lo 0-0 visto ieri a San Siro è la giusta continuazione di un periodo in cui al Milan succedono solo cose piuttosto negative. I rossoneri non sono riusciti a sfondare le resistenze dell’AEK Atene e si devono accontentare di un altro risultato deludente.

A livello di squadra la prestazione di ieri a San Siro è stata totalmente da bocciare, così come quella dei singoli; tanti bocciati nella serata di coppa, anche coloro che nel percorso di Europa League finora si erano sempre contraddistinti per alcune prestazioni degne di nota.

Milan-AEK Atene 0-0, le pagelle del match

Difficile promuovere qualche calciatore del Milan, ma la Gazzetta dello Sport, nelle consuete pagelle del day-after, premia lo sforzo di alcuni rossoneri scesi in campo. Come Patrick Cutrone, che si batte e si danna l’anima e merita un buon 6.5 per l’impegno profuso in attacco. Sufficienti le prove anche di Donnarumma, Rodriguez (fuori ruolo) e dei subentrati Kalinic e Kessié.

Troppe le note negative, a cominciare dall’ennesima prova-flop di Calhanoglu, bocciato con un secco 5 in pagella. Impalpabile e impreciso, così come Bonaventura. Suso è tra i pochi a provarci, però non arriva alla sufficienza. Per Bonucci (voto 5.5) qualche disimpegno non ottimale, mentre il giovane Locatelli non riesce a sfruttare l’occasione da titolare non dando i giri giusti alla manovra rossonera. 5,5 pure per André Silva, che ieri sera non è riuscito a timbrare il cartellino come era invece avvenuto nelle precedenti due gare di Europa League. Bocciatura per Montella.

Foto Gazzetta dello Sport

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it