Gazzetta – Chievo-Milan, probabili formazioni: tornano Musacchio e Calabria

Mateo Musacchio
Mateo Musacchio (©Getty Images)

MILAN NEWS – La curiosità maggiore in vista di Chievo Verona-Milan di questa sera riguarda il modulo che Vincenzo Montella deciderà di schierare, visto che l’assenza di Leonardo Bonucci potrebbe anche suggerire un ritorno alle origini.

Ma secondo quanto riporta oggi la Gazzetta dello Sport non sembra proprio che il tecnico rossonero, alla caccia di una vittoria che in campionato manca ormai dal 20 settembre scorso, non voglia rivoluzionare il modulo tattico scelto da tempo come quello predefinito, e non solo per l’arrivo di Bonucci. Ovvio che dei cambiamenti di formazioni verranno messi in atto, soprattutto per le varie assenze forzate.

Chievo Verona-Milan, le probabili formazioni del match

La ‘Gazzetta’ ha pubblicato come di consueto le probabili formazioni del match odierno, che si gioca allo stadio Bentegodi di Verona a partire dalle 20,45. Milan dunque con il 3-4-2-1 confermato in partenza, ma senza Bonucci e Bonaventura, quest’ultimo infortunatosi contro il Genoa.

Nella linea a tre spazio a Mateo Musacchio affiancato da Romagnoli e Rodriguez. A centrocampo si rivede Davide Calabria mentre Fabio Borini agirà sulla fascia sinistra, un inedito per lui in campionato. Attacco sempre ad una sola punta, Kalinic, che dovrà essere servita dalle giocate di qualità del duo Suso-Calhanoglu. Panchina per gli altri attaccanti André Silva e Cutrone.

Il Chievo invece dopo la vittoria nel derby contro l’Hellas sembra volersi permettere un po’ di turnover; mister Maran conferma il 4-3-1-2 come modulo tattico ma lascerà a riposo  vari Dainelli, Gamberini, Pellissier e Inglese. Il tridente offensivo sarà composto dall’ex Birsa che agirà alle spalle di Pucciarelli e del giovane polacco Stepinski.

Foto Gazzetta dello Sport

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it