Milan, Montella a ‘Le Iene’: “Bonucci campione. Esonero? Nessuna paura”

Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

NEWS MILAN – La squadra rossonera vive un periodo negativo e Vincenzo Montella, dopo essere stato protagonista del ‘Tapiro d’Oro’ di Striscia la Notizia, è stato chiamato in causa anche dalla trasmissione Le Iene.

L’inviato Nicolò De Devitiis ha incontrato l’allenatore del Milan per consegnargli, in maniera ironica, le pillole di Lionel Messi. Una trovata scherzosa riferita a un’immagine che ha fatto discutere in occasione di Barcellona-Olympiacos, dove il campione argentino è stato immortalato mentre prendeva qualcosa dal calzettone e se la metteva in bocca. Poi la ‘Pulce’ ha segnato e si è parlato di ‘pillola magica’, che in realtà dovrebbe semplicemente essere una pillola di glucosio.

Queste le parole rilasciate da Montella in occasione dell’incontro: “Periodaccio, sto male però tutto questo fortifica per fare ancora meglio. Non ce ne va bene una. L’ultima prestazione è stata di livello in dieci, siamo andati vicini al gol. Bonucci? E’ un campione, è tra i migliori giocatori votati dalla FIFA nel 2017. Voci sull’esonero? E’ tutto normale, non ho paura assolutamente. Sono i rischi del mestiere. Prometto che col Chievo vinciamo”.

 

Redazione MilanLive.it