Berlusconi scherza: “Coi soldi di Vivendi ricompro il Milan”

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi (©Getty Images)

MILAN NEWS – C’è la campagna elettorale e ovviamente Silvio Berlusconi è un autentico mattatore in questi periodi. Come più volte avvenuto in passato, anche questa volta sta parlando del Milan.

Nonostante abbia venduto il club rossonero ad aprile 2017, l’ex presidente continua ad interessarsi di quanto avviene a Milanello. E di recente ha persino fatto delle confessioni negative sul futuro del Milan di Yonghong Li. Ha descritto in maniera disastrosa la situazione finanziaria della società, ipotizzando che il fondo americano Elliott Management Corporation possa subentrare all’uomo d’affari cinese nella proprietà del club tra qualche mese.

Qualche indiscrezione, da noi poco presa in considerazione, narra persino che sia lo stesso Berlusconi ad avere interesse nel ricomprare il Milan. Se il ‘Diavolo’ finisse davvero nelle mani di Elliott, quest’ultimo poi lo rivenderebbe per recuperare i soldi prestati a Yonghong Li e alla società rossonera stessa. Gli acquirenti non mancherebbero, però riteniamo utopistico un ritorno dell’ex proprietario.

Tuttavia, come scrive oggi Il Messaggero, Berlusconi avrebbe così scherzato con un amico «E con quei soldi magari mi ricompro il Milan…». I soldi sono quelli che Vivendi deve a Fininvest come danni per il mancato acquisto di Premium. La richiesta è di ben 3 miliardi di euro, però non è escluso che possa nascere una partecipazione a metà sulla piattaforma dei diritti tv e 500 milioni di risarcimento.

 

Redazione MilanLive.it