Calhanoglu, suo il primo gol turco nella storia del Milan

Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un Milan dai tratti somatici internazionali quello visto ieri contro il Chievo. Basti pensare che le quattro reti della vittoria sono state segnate da uno spagnolo, un turco e un croato più l’autorete di uno sloveno.

A fare notizia, secondo i numeri e le statistiche raccolte da Milan TV, è però la rete del momentaneo 1-3 segnata da Hakan Calhanoglu. Il fantasista turco ieri ha realizzato la sua prima rete in Serie A e di conseguenza è diventato il primo calciatore della sua nazione ad aver messo a segno un gol in Italia con la maglia del Milan. Mancava proprio un turco nel ‘mappamondo’ del gol in casa rossonera, come mostrato da un tweet odierno del canale tematico ufficiale.

Il paese straniero che ha portato più reti nella storia del Milan resta il Brasile, con 436 marcature verde-oro con la maglia rossonera in Serie A, grazie all’apporto di campioni del passato come Kakà, Pato, Robinho, Ronaldo e Altafini. Al secondo posto c’è la Svezia di Gunnar Nordhal, miglior marcatore di sempre della storia milanista. Al terzo posto i Paesi Bassi del trio Rijkaard-Gullit-Van Basten. Per la Turchia invece Calhanoglu è una primizia, ma non una novità in quel di Milano, visto che i cugini dell’Inter hanno già avuto vari calciatori turchi nelle proprie fila, come Hakan Sukur, Emre Belozoglu o Okan Buruk.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it