Chelsea, idea Ancelotti-bis per sostituire Conte

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti e moglie (©Getty Images)

Antonio Conte e il Chelsea difficilmente continueranno il loro rapporto oltre il termine di questa stagione. Nonostante un contratto in essere fino al 2019, la sensazione è che le parti divorzieranno prima.

Il club londinese è già al lavoro per trovare un sostituto e, dalle indiscrezioni che rimbalzano dall’Inghilterra, il futuro allenatore dei ‘Blues’ potrebbe essere nuovamente un italiano. The Sun rivela che il Chelsea sta pensando di riprendere Carlo Ancelotti, tecnico che ha già allenato la squadra inglese nelle stagioni 2009-2010 e 2010-2011 vincendo una Premier League, una Community Shield e una Coppa d’Inghilterra.

Ancelotti sembra attratto da un ritorno in Premier League, dopo essere stato esonerato dal Bayern Monaco qualche settimana fa. Erano circolate anche voci su un possibile ritorno al Milan, però per adesso ciò non rientra nei piani dell’allenatore di Reggiolo. A Milanello, però, potrebbe approdare proprio Conte se il progetto rossonero lo convincerà e se non avrà offerte migliori che lo persuaderanno maggiormente. Sicuramente l’ex tecnico della Juventus è tra i nomi presi in considerazione dal club di via Aldo Rossi per l’eventuale sostituzione di Vincenzo Montella a fine stagione.

 

Redazione MilanLive.it