Milan, Donnarumma sfida Higuain e lo ‘spauracchio’ Dybala

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Qualche giorno fa Gianluigi Donnarumma ha festeggiato un anniversario importante, ovvero i due anni da calciatore professionista del Milan. Il 25 ottobre 2015 infatti andò in scena il suo debutto contro il Sassuolo, gara che lo avrebbe lanciato titolare inamovibile tra i pali.

Gigio è una sorta di intoccabile; quest’anno si è riposato solo nella trasferta in Macedonia contro il piccolo Shkendija, ma quando il gioco si è fatto duro ha sempre risposto presente, anche con il Milan in difficoltà. Stasera, come ricorda la Gazzetta dello Sport, Donnarumma sfiderà una delle squadre più amate e odiate della sua carriera: la Juventus evoca nel giovane portiere bei ricordi, serate da dimenticare e anche quei tanti rumors di mercato che in estate lo hanno visto accostato ai bianconeri in futuro.

A San Siro Donnarumma se la vedrà contro due attaccanti letali, gli argentini Paulo Dybala e Gonzalo Higuain; con il primo c’è un conto in sospeso: Gigio gli parò il rigore decisivo in Supercoppa consegnando di fatto il trofeo al Milan, mentre sempre dagli 11 metri Dybala si prese a marzo scorso la vendetta, punendo i rossoneri al 97′ minuto. Con il ‘Pipita’ invece per ora Donnarumma ha solo buoni ricordi: mai infilato dal centravanti argentino, che cerca la centesima rete in Serie A. Tra lui e il traguardo però c’è un portiere unico che non ha affatto voglia di vedere i bianconeri esultare nel suo stadio.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it