Han Li resta in silenzio. E si consola con la Primavera del Milan

David Han Li
David Han Li (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Nessuna dichiarazione, zero impressioni a caldo. David Han Li, ieri presente in tribuna autorità per Milan-Juventus, non ha voluto rilasciare alcuna impressione personale dopo la quinta sconfitta stagionale dei rossoneri.

Han Li rappresenta in questo momento la proprietà cinese in Italia, spesso vicino alla squadra proprio per dare un’idea di presenza e partecipazione nonostante la lontananza geografica e culturale tra Italia e Cina. Ieri però il direttore esecutivo asiatico non è sembrato particolarmente propenso a parlare del Milan visto contro i rivali storici, forse consapevole che c’è ancora molto lavoro da fare prima di vedere una squadra brillante, forte e all’altezza della Juventus pluri-campione in carica.

Dopo il k.o. di ieri Han Li ha deciso però di rifarsi, sperando nella buona vena della Primavera Milan allenata da Gennaro Gattuso, ex idolo rossonero che in Cina è molto conosciuto. Il dirigente è presente stamattina a Solbiate Arno per seguire Milan-Sampdoria, gara valida per il campionato Primavera, assieme al figlio del presidente Yonghong Li. La speranza è che la rappresentanza cinese possa assistere ad una partita migliore, in termini di risultato, rispetto a quella di ieri a San Siro che ha visto un generoso ma distratto Milan uscire ancora sconfitto.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it