Eroico Bonucci: il capitano del Milan nuovo leader azzurro

Bonucci consola Florenzi (©Getty Images)

MILAN NEWS – Diventa quasi impossibile giudicare la prestazione degli azzurri scesi in campo ieri a San Siro per il match Italia-Svezia, gara che ha decretato l’esclusione definitiva degli azzurri dal Mondiale 2018.

Di certo tra i migliori nelle fila italiane c’è Leonardo Bonucci, l’uomo mascherato che ha giocato in maniera eroica, con il tutore al volto dopo la micro-frattura al setto nasale subita in Svezia e persino colpito a metà primo tempo da una dolorosissima ginocchiata che lo ha quasi messo k.o.; da elogiare assolutamente l’impegno del capitano del Milan, che nel suo stadio di casa ha raccolto applausi ed è stato tra i più sanguigni, a combattere su ogni pallone ed a cambiare persino ruolo nel finale con l’assalto alla porta svedese.

La Gazzetta dello Sport lo premia con un 6 in pagella, uno dei pochi ad essere dichiarato sufficiente nel disastro azzurro completatosi ieri sera. Prestazione alla ‘Enrico Toti’, con tanto di stampella lanciata contro gli avversari. E da questo Bonucci deve ripartire la Nazionale italiana, con il rossonero che sarà leader del nuovo corso visti i sicuri addii alla maglia azzurra di Buffon, Barzagli e De Rossi. Il 2017 potrebbe essere un anno davvero particolare per il difensore viterbese: addio alla Juve, elezione a capitano del Milan e da oggi forse anche nuovo portatore della fascia azzurra in Nazionale.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it