Marco Giampaolo
Marco Giampaolo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Tra le squadre ‘outsider’ della stagione spicca la Sampdoria, che a parte qualche stop inaspettato sta vivendo un momento davvero positivo, occupando al momento il sesto posto in classifica con una partita ancora da recuperare.

Gran merito del bel momento doriano è del tecnico Marco Giampaolo, che già lo scorso anno sulla panchina della squadra ligure aveva mostrato un gioco intrigante e arioso, mentre in questa stagione sta ottenendo anche risultati molto positivi restando attaccato al treno delle big. Intervistato oggi da La Stampa il tecnico nativo di Bellinzona ha rivelato di essere stato accostato concretamente ad alcuni club di prima fascia nel recente passato professionale.

“Oltre alla Juventus mi hanno cercato anche Roma e Milan ha rivelato Giampaolo stesso – Ma evidentemente hanno scelto qualcuno più preparato di me“. Il tecnico della Samp si è soffermato proprio sui contatti avvenuti con i rossoneri, risalenti all’estate 2016 prima dell’avvento di Vincenzo Montella: “Al Milan scartato perchè sono troppo di sinistra? Può essere una motivazione, il presidente era Berlusconi. Ma ormai sono concetti superati. Io odio i soprusi e chi vive alle spalle degli altri senza voglia di fare niente”. Una spiegazione plausibile, anche se il carattere di Giampaolo è sicuramente particolare e sanguigno, tanto da non aver attratto così a fondo l’interesse delle grandi squadre.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it