Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci (©Getty Images)

MILAN NEWS – La prima volta al San Paolo risale a circa otto anni fa: Leonardo Bonucci indossava la maglia del Bari e giocò una grande partita, con tanto di assist vincente per Barreto. Alla fine vinse il Napoli 3-2 e le esperienze in casa degli azzurri non furono per nulla positive anche successivamente.

Per Bonucci in 8 incontri giocati al San Paolo sono arrivate ben 4 sconfitte; una trasferta che non sembra portargli particolarmente bene. Ma stasera dovrà cambiare qualcosa: alle 20.45 il capitano del Milan è atteso da un match in cui cerca rivincite personali e generali, gettando quella maschera da guerriero impostagli dopo il setto nasale rotto contro la Svezia. E proprio al playoff perso contro gli svedesi andrà il suo pensiero, una delusione cocente che dovrà essere uno stimolo per crescere e migliorare.

Vincenzo Montella, come scrive la Gazzetta dello Sport, lo ha provato sul centro-destra della linea a tre difensiva, in un ruolo inedito ma forse in questo momento più adatto alle sue caratteristiche dinamiche e tecniche. Se la vedrà con lo spauracchio Dries Mertens, uno che al Milan non ha mai segnato e per tale motivo stasera cercherà più di tutti di infrangere il tabù e mantenere il Napoli in vetta. Di fronte però ci sarà un capitano ferito ma orgoglioso, pronto a vendicarsi di tutte le delusioni recenti tra Milan e Nazionale azzurra.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it