Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (foto acmilan.com)

E’ terminato il big match del campionato Primavera tra Milan e Juventus. Era una sfida molto attesa e ad avere la meglio è stata la squadra di Dal Canto, che vinto 1-0 grazie alla straordinaria punizione di Marko Pjaca nel primo tempo.

Inizio di partita in cui gli schieramenti si sono studiati e non ci sono state emozioni. Poi i bianconeri hanno accelerato un po’, con i ragazzi di Gennaro Gattuso che però si sono difesi bene lasciando pochi spazi. Per il Milan qualche errore di troppo in fase di impostazione. Poi il gol di Pjaca, al quale i rossoneri hanno reagito prima colpendo una rocambolesca traversa e poi con un inserimento ottimo di Pobega, il cui sinistro dall’interno dell’area viene però parato da Loria.

Nel secondo tempo Gattuso inserisce subito Tsadjout, ma la prima occasione è per la Juventus con la rovesciata di Di Pardo deviata in angolo da Guarnone. Al 51′ contropiede del Milan con forte che serve bene Tsadjout sull’inserimento in area, ma Loria in uscita bassa sventa la minaccia. Al 60′ sinistro di Forte sul primo palo, però Loria si salva in corner. Al 62′ dentro Capanni per Pobega. Al 78′ bravo Guarnone ad alzare in angolo una punizione insidiosa di Calligari. Tre minuti dopo Forte sciupa una chance da buona posizione, Loria para senza affanni la conclusione.

All’82’ Gattuso mette Larsen per l’opaco Tiago Dias. Il Milan va all’assalto. Al 90′ Forte calcia debolmente dall’interno dell’area, Loria blocca. Al 92′ tiro di esterno destro di Bellanova, palla alta non di molto. Dopo i 5 minuti di recupero il match termina con la vittoria 1-0 della Juventus.

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it