Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci (©Getty Images)

MILAN NEWS – Non è stata una settimana felice per Leonardo Bonucci. Prima la mancata qualificazione ai prossimi Mondiali con la Nazionale italiana, poi la sconfitta di ieri a Napoli del suo Milan.

Il capitano dei rossoneri però sa benissimo come comportarsi in situazioni difficili. A Sportmediaset XXL ha spiegato: “Settimana difficile, però quando si è grandi si deve reagire a quello che succede nella vita. Sia fuori che dentro al campo ho avuto momenti difficili e ne sono uscito sempre alla grande. Sicuro che il Milan e la Nazionale ne usciranno alla grande“.

Per quanto riguarda il Milan, per Bonucci la squadra deve migliorare soprattutto dal punto di vista dell’atteggiamento: “Dobbiamo migliorare negli ultimi metri e cercare di essere più cattivi e avere più personalità nel rischiare la giocata. Quello che ci manca in questo momento è la sicurezza per far si che gli episodi girino a nostro favore“.

Sulla Nazionale ha invece commentato il possibile arrivo di Carlo Ancelotti in panchina, ampliando però il discorso: “Il problema non è il commissario tecnico, anche se Ancelotti sarebbe un grande acquisto. Ma c’è da cambiare regole e strutture. L’importante è che arrivino delle proposte, poi non sta a me dire da chi. Servono regole che tutelino la crescita dei giovani e dei talenti“.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it