Stadio Giuseppe Meazza San Siro
Stadio Giuseppe Meazza – San Siro (©Getty Images)

MILAN NEWS – La questione stadio è ancora insoluta. Milan, Inter, Comune di Milano e le due proprietà cinesi non hanno ancora raggiunto un accordo su quale sarà il destino logistico e strutturale dei due club cittadini.

Come riporta il Corriere della Sera, il primo quesito riguarda il futuro di San Siro. La celebre ‘Scala del calcio’ deve essere rivoluzionata, con lavori di ammodernamento ed una gestione differente da parte dei club che vi giocano le proprie gare casalinghe. Al momento tale questione vive una fase di stallo: il sindaco Giuseppe Sala spinge per un accordo, l’Inter avrebbe anche un progetto già presentato ma il Milan è ancora indeciso ed entrambe le società non ambiscono alla coabitazione.

Ecco perché per entrambi i club sta prendendo corpo l’ipotesi stadio di proprietà; ai cinesi del Milan la cosa piacerebbe non poco e al vaglio vi sarebbero anche due aree messe a disposizione del Comune: quella di Rogoredo e quella del Porto di Mario. Mancano però al momento i finanziamenti per realizzare un impianto nuovo di zecca, considerando anche il debito con Elliott Management Corporation da risanare. L’Inter invece sarebbe pronta a finalizzare subito un nuovo progetto, visto che la proprietà Suning stanzierebbe 100 milioni di euro per acquistare la Invimit (società immobiliare) per poi costruire stadio, campus, palestre e centro medico specializzato.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it