San Siro AC Milan
San Siro (©Getty Images)

MILAN NEWS – Durante la scorsa estate la nuova proprietà del Milan è riuscita a riportare entusiasmo nei tifosi rossoneri, dopo 5 anni di crisi e polemiche, complice lo scarso livello tecnico e di ambizioni della squadra.

Oltre all’incredibile marea milanista nel giorno del raduno a Milanello, buona risposta anche a livello di abbonamenti e presenze allo stadio. Da una speciale classifica stilata da Panorama.it, il Milan è la squadra che ha fatto registrare il più alto incremento di tifosi allo stadio rispetto alla passata stagione. La media di tifosi rossoneri presenti a San Siro in queste prime 13 giornate di Serie A è di 55.264 spettatori, ben 15.000 circa in più rispetto all’intera stagione scorsa.

Relativamente al numero medio di tifosi presenti allo stadio, il Milan è al secondo posto dietro l’Inter che ad ogni partita casalinga apre i cancelli di San Siro a 59.365 spettatori in media, appena 4 mila in più rispetto ai ‘cugini’. Alle spalle delle due milanesi, segue il Napoli (44.497 spettatori in media) e la Juventus (39.452) che però è l’unico club tra quelli sin qui elencati ad aver fatto registrare una diminuzione di tifosi: circa 500 unità che, considerata la capienza totale molto bassa dell’Allianz Stadium, è un dato per nulla positivo.

Quinto posto per la Roma, che registra mediamente circa 38 mila tifosi all’Olimpico. Segue la Lazio (25 mila circa) e la Fiorentina con quasi 24 mila. La media di spettatori presenti settimanalmente negli stadi della Serie A è 24.801, dato molto inferiore rispetto a quelli sopraelencati, anche se c’è da sottolineare un incremento di 2 mila unità rispetto al precedente anno.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it