Suso
Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Tiene banco la situazione infortunati in casa rossonera. A Napoli è arrivato uno stop per Suso mentre quest’oggi non si è allenato Alessio Romagnoli per la febbre. Milan TV ha intervistato poco fa il medico Gianluca Melegati per fare il punto della situazione.

Suso sicuramente non sarà disponibile per la gara contro l’Austria Vienna di giovedì. Ma per domenica c’è ottimismo: “Sta recuperando velocemente dalla contusione all’utero, oggi precauzionalmente non si è allenato con la squadra, ma credo che sarà disponibile nei prossimi giorni e quindi penso domenica con il Torino“.

Lo stop più recente è quello di Romagnoli. Oggi non ha preso parte all’allenamento per l’influenza: “E’ alle prese con una fastidiosa sindrome influenzale che lo ha costretto a letto con qualche linea di febbre, ma conoscendo il carattere e il fisico del giocatore penso che sarà disponibile a breve“. Anche Ricardo Rodriguez è stato alle prese con la febbre: “Ha smaltito una sindrome influenzale che lo ha tenuto fuori a Napoli“.

Durante l’allenamento odierno Ignazio Abate è uscito anzitempo. Il dottor Melegati ci spiega perché: “Oggi ha interrotto l’allenamento per un risentimento al tendine d’Achille, è un po’ infiammato, è uscito per precauzione“. Procede anche il recupero di Davide Calabria, anche se non sono ancora chiari i tempi di recupero: “Ha ripreso la corsa, oggi ha toccato il pallone, le sensazioni sono buone. E’ ancora presto per dare indicazioni sul recupero. Problema delicato perché riguarda la caviglia, bisogna essere cauti per un recupero completo“.

Note positive arrivano anche da Andrea Conti, che si sta impegnando al massimo per rientrare il prima possibile. Le ultime sul recupero dell’ex Atalanta: “Procede senza intoppi con i minimi alti e bassi che si verificano di solito dopo un intervento chirurgico del genere. Sta rispettando i tempi di recupero, siamo tutti molto contenti“.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it