Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez (©Getty Images)

MILAN NEWS – A quattro giorni dalla sconfitta di Napoli, il Milan si prepara alla sfida di domani in Europa League contro l’Austria Vienna. I rossoneri hanno bisogno di vincere e convincere per il pronto riscatto e qualificarsi ai sedicesimi di finale della competizione.

Stamattina si è tenuta la solita conferenza stampa di vigilia di Vincenzo Montella. L’allenatore ha confermato che non ci sarà Suso per non rischiare di aggravare l’infortunio. Fuori probabilmente anche Alessio Romagnoli a causa di una sindrome influenzale. Il tecnico dovrebbe schierare la squadra con un 3-4-1-2 con Hakan Calhanoglu unico trequartista alle spalle delle due punte Patrick Cutrone e André Silva.

In difesa, davanti a Gianluigi Donnarumma, Leonardo Bonucci al centro con Cristian Zapata a destra e Ricardo Rodriguez a sinistra. A centrocampo torna titolare Lucas Biglia dopo l’infortunio con Franck Kessié al suo fianco. Ai lati ancora Fabio Borini a destra e Giacomo Bonaventura a sinistra, proprio come a Napoli.

Per quanto riguarda la squadra ospite, Fink punta tutto su Friesenbichler come terminale offensivo del suo 4-2-3-1. Sulla fascia sinistra in difesa dovrebbe essere Salamon, in mezzo al campo spazio a Serbest e Holzhauste.

Milan (3-4-1-2): Donnarumma; Zapata, Bonucci, Rodriguez; Borini, Kessié, Biglia, Bonaventura; Calhanoglu; André Silva, Cutrone.

Austria Vienna (4-2-3-1): Pentz; Gluhakovic, Kadiri, Borkovic, Salamon; Holzhauser, Serbest; Tajouri, Prokop, Pires; Friesenbichler.

 

Redazione MilanLive.it