Wissam Ben Yedder
Wissam Ben Yedder (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ieri sera la notte di Champions League ha regalato una grandissima impresa sportiva a tutti gli appassionati di calcio internazionale.

Il Siviglia sembrava la vittima sacrificale del quinto turno, bombardato sotto i colpi del forte Liverpool allenato da Jurgen Klopp. Nel match del ‘Sanchez Pizjuan’ gli inglesi dopo 45 minuti erano in vantaggio per 3-0 grazie alla doppietta di Roberto Firmino e il sigillo di Sadio Mané. Una sorta di mattanza generale e una partita assolutamente senza storia.

Ma il calcio è bello perché particolare e mai prevedibile: nel secondo tempo il Siviglia ha rimesso in moto grinta ed orgoglio ed è riuscito a rimontare clamorosamente il Liverpool: due reti di Ben Yedder e il pari in extremis di Pizarro hanno evitato la sconfitta e regalato una grande serata ai propri tifosi, con un 3-3 conclusivo che ha il sapore dell’impresa.

Wissam Ben Yedder, uno dei protagonisti assoluti della rimonta, ha pubblicato sul suo profilo Twitter la foto del risultato finale con un chiaro messaggio al Milan: “Spero che il Milan abbia guardato”. Riferimento ad un’altra storica ma amara rimonta subita dai rossoneri. Quella della finale Champions 2005 a Istanbul quando il Liverpool, allora sotto di tre reti dopo il primo primo, riuscì nel giro di pochi minuti a inizio ripresa a pareggiare i conti rimontando e successivamente a vincere ai rigori. Il Siviglia contro i Reds ieri ha fatto un’incredibile rimonta, anche se in una sfida sicuramente meno prestigiosa rispetto a quella di 12 anni fa.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it