Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

Vincenzo Montella nel post-partita di Milan-Austria Vienna di Europa League si è concesso ai microfoni dei giornalisti per commentare quanto avvenuto stasera a San Siro.

Il mister esordisce così a Sky Sport: “Serata estremamente positiva, abbiamo conquistato primo posto e qualificazione. Ci possiamo concentrare sul campionato, dove dobbiamo recuperare. Questo è un mini-obiettivo e dobbiamo pensare al campionato”.

Montella prosegue la sua analisi: “La squadra nell’ultimo periodo ha dimostrato crescita. Juve e Napoli nel nostro cammino sono capitate e ci hanno rallentato, però non abbiamo sfigurato e abbiamo portato avanti una mentalità. Sono squadre avanti a noi”.

Si parla di Ricardo Kakà, in questi giorni a Milano: “Kakà è un giocatore fantastico, ragazzo educato e puro. E’ stato un piacere vederlo. Il Milan è la sua casa. Sono contento di averlo visto, è molto sereno e trasmette serenità”.

Una cosa positiva e una negativa di Milan-Austria Vienna: “Mi è piaciuto che la squadra non abbia perso la ragione dopo lo svantaggio, non si è fatta prendere dalla frenesia. La squadra è convinta di ciò che portiamo avanti. Non mi è piaciuta l’aggressività non continua nell’arco dei 90 minuti”.

Montella conclude: “Ho le idee molto più chiare anche sulle caratteristiche dei giocatori. Voglio concentrarmi sul campionato per recuperare. La squadra merita più di quello visto finora, ci manca qualcosa. Valiamo più della classifica di oggi”.

 

 

Matteo Bellan