Lucas Biglia Ibrahim Alhassan Abdullhai
Lucas Biglia e Ibrahim Alhassan Abdullhai (©Getty Images)

NEWS MILAN – Dopo essere tornato in campo nei minuti finali del big match di Napoli, Lucas Biglia ha ripreso il suo posto da titolare nel centrocampo rossonero ieri sera a San Siro contro l’Austria Vienna in Europa League.

Non una prestazione eccezionale dell’argentino, che comunque ha bisogno di rimettere benzina in corpo e ritrovare la migliore condizione. Il Milan ha bisogno di averlo ai livelli visti quando indossava la maglia della Lazio ed era uno dei migliori centrocampisti della Serie A. Finora quel giocatore in rossonero non si è mai visto praticamente.

Lucas Biglia dopo Milan-Austria Vienna

Biglia nel post-partita di Milan-Austria Vienna si è così espresso ai microfoni di Sky Sport“Il ginocchio non mi ha dato fastidio. Ho finito la partita un po’ stanco, ma era normale dopo aver saltato alcune partite. Era importante fare contenti i tifosi e adesso dobbiamo recuperare in campionato. Nessuno si aspettava che andasse così, però con dei cambiamenti così grandi è normale”.

Il numero 21 rossonero è stato interpellato anche sul fatto che i continui cambi di Vincenzo Montella possano creare della confusione della squadra: “No, ci serviva avere fiducia e a volte viene meno dopo delle sconfitte brutte. Abbiamo sbagliato qualcosa, però adesso ci concentriamo sul campionato. Dobbiamo lavorare”.

Biglia è consapevole che dal Milan ci si aspettava di più e che la squadra avrebbe dovuto fare meglio. Adesso è importante avere veramente una svolta che possa consentire ai rossoneri di risalire in campionato, anche se la zona Champions è distante e anche le posizioni che danno l’accesso alla prossima Europa League non sono vicinissime. Serve un cambio di passo deciso. Non si può più sbagliare. Montella e i suoi ragazzi ne sono consapevoli, i tifosi aspettano risultati immediati sul campo.

 

Redazione MilanLive.it