Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (©Getty Images)

MILAN NEWS – A tre mesi dall’inizio della stagione, il Milan cambia guida tecnica. Vincenzo Montella è stato esonerato dopo il deludente pareggio di domenica contro il Torino. Al suo posto promosso Gennaro Gattuso, finora tecnico della Primavera rossonera.

L’edizione odierna de La Stampa ha analizzato la situazione in casa Milan. Secondo il quotidiano torinese il destino di Montella era segnato da tempo. L’allenatore campano infatti non rientrava nei piani della nuova società fin dall’inizio. Aveva mantenuto la panchina grazie alla buona stagione scorsa con la importante qualificazione in Europa League. Nel frattempo i rapporti fra tecnico e società non era così tutto rose e fiori come si faceva apparire.

Soprattutto con Massimiliano Mirabelli. Per La Stampa la costante presenza del direttore sportivo a Milanello non era proprio gradita dall’allenatore. D’altra parte l’ex dirigente interista non condivideva la sue scelte tecniche. Insomma, un esonero già scritto. Ora spazio a Gattuso che realizza così un sogno. Se sarà un traghettatore o meno lo deciderà il campo.

Ha molto tempo a disposizione per guadagnarsi la riconferma. Intanto però le ultime Milan news raccontano di una società intenzionata a prendere un allenatore importante per la prossima stagione. Antonio Conte è il primo nome della lista, ma piacciono anche Carlo Ancelotti e Roberto Mancini. Alcune indiscrezioni parlano anche di sondaggi per un clamoroso ritorno di Massimiliano Allegri.

Clamoroso, sì, perché quella di Allegri resta un’ipotesi molto difficile da concretizzare. In questi anni ha ottenuto successi importanti alla Juventus ed è arrivato due volte in finale di Champions League. Se dovesse lasciare i bianconeri, l’ex tecnico rossonero potrebbe diventare l’obiettivo di molti club importanti. Difficile quindi che decida di ritornare al Milan per ripartire da zero o quasi.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it